Letto: 37

Antifurto wireless: la soluzione ideale per la tua sicurezza

L’evoluzione tecnologica ha permesso di elaborare dei sistemi di allarme sicuri, affidabili e molto pratici perché privi di fili. Un antifurto wireless si differenzia da uno cablato perché per il suo funzionamento utilizza le onde radio e non ha quindi bisogno di fili.

I modelli più recenti di antifurto wireless sono ad alta frequenza, una caratteristica grazie alla quale non possono essere disturbati e quindi sono completamente sicuri.

La scelta di acquistare un antifurto wireless è dettata da varie necessità, come quella di installarlo senza dover prima svolgere interventi murari. Affidarsi a questa tecnologia è utile anche quando si desidera implementare un impianto tradizionale, cablato, già esistente.

Un antifurto wireless comprende i sensori, la centralina, la sirena acustica, i rilevatori e le telecamere. Secondo le proprie esigenze e il budget a disposizione è possibile optare per modelli particolarmente avanzati, come per esempio i sensori antirottura. La centralina garantisce il giusto funzionamento dell’impianto e consente di far partire l’allarme in caso di effrazione. Se è dotata di un combinatore telefonico è possibile impostare un certo numero di recapiti telefonici da contattare se si dovesse verificare un tentativo di furto. I sensori vengono posizionati sia sulle finestre che sulle porte perché devono controllare che non si verifichino tentativi di apertura. Il compito della sirena è non soltanto di dare l’allarme ma anche di scoraggiare i malintenzionati; in determinate situazioni è possibile installarne due in modo da poter far fronte ad eventuali guasti o a possibili manomissioni. Svolgono un ruolo fondamentale anche le telecamere grazie alle quali si possono monitorare tutti gli ambienti; i modelli più evoluti, dotati di tecnologia Ip, sono wireless e possono inviare i filmati e le immagini anche attraverso la rete internet. Inoltre, consentono di osservare ciò che accade in tempo reale.

Un antifurto wireless deve essere adeguato all’ambiente nel quale viene posizionato in modo che non sia sottodimensionato perché verrebbe meno la sua affidabilità.

Un antifurto wireless può essere acquistato anche online, ottenendo un buon risparmio soprattutto se ci si rivolge a ditte che si occupano sia di produzione che di vendita. Se si desidera ridurre la spesa senza però rinunciare alla qualità è possibile scegliere un antifurto wireless in kit, una soluzione comoda ed efficiente. All’interno del pacco si trova tutto il necessario per montare l’impianto, già configurato, in poco tempo e senza dover affrontare ulteriori costi. Un antifurto wireless può essere utilizzato e gestito da qualsiasi parte del mondo attraverso una connessione ad internet ed il proprio pc o smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *