Letto: 74

Campionati chiusi: su quali eventi si può scommettere?

Ogni giorno il palinsesto di scommesse dei principali bookmaker nazionali prevede numerosi eventi sui quali poter scommettere. Se decidessi di scommettere oggi mi basterebbe andare su uno qualsiasi dei siti di scommesse autorizzati da Aams e verificare quali sono gli eventi in programma per quella determinata giornata.

Non sempre, però, possiamo approfittare di palinsesti davvero ricchi di possibilità e di un’ampia scelta di avvenimenti sportivi. Soprattutto in determinati periodi dell’anno, proprio come quello estivo, conseguentemente alla chiusura dei principali campionati europei che riprenderanno nel prossimo mese di settembre, la scelta degli eventi è sostanzialmente ridotta. Alcuni giorni, pertanto, scegliere di scommettere potrebbe essere anche una soluzione da evitare, pensando magari di lasciar perdere ed attendere, invece, il fine settimana o, magari, l’apertura della nuova stagione calcistica, momento in cui il numero di eventi aumenta notevolmente.

Durante i mesi dell’anno più caldi (giugno, luglio, agosto) il palinsesto degli eventi di calcio viene ridotto all’osso mentre iniziano a presentarsi nuove occasioni di scommessa legati ad altri sport. Luglio, infatti, è il mese del tennis, con il torneo di Wimbledon, ad agosto inizieranno le principali competizioni di ciclismo, mentre continuano domenica dopo domenica le puntate sulle gare del Motomondiale e della Formula 1. In alcune occasioni mese estivo vuol dire anche competizioni internazionali e, se non sarà l’anno dei Mondiali o degli Europei, qualche torneo di un certo spessore comunque si presenterà alla nostro porta (quest’anno è stata la volta della Coppa America).

Per gli appassionati di scommesse sul calcio in questo periodo i pronostici da poter fare riguardano soprattutto i tornei calcistici del Nord-Europa dove si continua a giocare per scongiurare l’arrivo dell’inverno rigido, come per i campionati di Finlandia, Norvegia o Svezia, oltre che i campionati meno blasonati come quello dell’Egitto o della Bielorussia. Per ovviare a questa mancanza di offerta nei palinsesti giornalieri che fa storcere il naso a molti, tanti bookmaker decidono di mantenere viva l’attenzione nei confronti dei prossimi campionati europei scegliendo di far puntare sulle notizie di calciomercato. In questo caso, quindi, per rispondere alla continua richiesta di avvenimenti su cui scommettere, il giocatore invece di puntare sui top campionati andrà a puntare sui top player e sulla possibilità che uno di essi, magari quello più acclamato dalla stampa del momento, possa cambiare effettivamente squadra per la prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *