Letto: 46

Alza la tua mano per sostenere l’iniziativa solidale di Save The Children e Bulgari

Cosa hanno in comune una delle principali aziende italiane del lusso, attiva nel settore dei gioielli (video), ma anche della pelletteria, dell’orologeria, dell’industria alberghiera ed una delle più importanti associazioni umanitarie internazionali impegnata, da anni, nella lotta alla povertà e nella tutela dei minori? Diremo la volontà di unire le forze, di portare avanti una collaborazione (solidale) che dura da anni al fine di intervenire in maniera concreta negli spazi del mondo dove i più piccoli hanno bisogno di aiuto e sostegno.

Attori principali della partnership benefica sono l’azienda Bulgari e la Onlus Save The Children che hanno deciso, anche per quest’anno, di investire tempo e risorse in un progetto umanitario volto a raccontare al mondo l’urgenza di aiuto per chi è meno fortunato.

Da questa intesa di obiettivi nasce la campagna #RAISEYOURHAND, ovvero alza la tua mano, attira l’attenzione, segnala una tua partecipazione (attiva) e comunica agli altri la necessità di sostenere i bambini in difficoltà. La campagna #RaiseYourHand è un progetto fotografico realizzato da Fabrizio Ferri e che coinvolge la partecipazione di star internazionali chiamate a posare in video e scatti e ad aderire alla richiesta internazionale di aiuti.

Meg Ryan, Naomi Watts, Juliette Binoche, sono solo alcuni dei nomi che hanno deciso di sposare gli intenti della campagna solidale fornendo la propria immagine alla direzione artistica del maestro Ferri. La campagna servirà a promuovere la vendita di alcuni bracciali realizzati dalla maison Bulgari, i cui proventi (in parte) verranno devoluti all’associazione Save The Children per sostenere i progetti umanitari nei Paesi più poveri del mondo. I bracciali sono in vendita in tutte le boutique Bulgari così come anche sul sito dell’azienda del Gruppo Lvmh.

La campagna di aiuti continua così ancora oggi, dopo ben 7 anni di collaborazione, con una determinazione ed un impegno tale che hanno consentito, nel tempo, di intervenire in maniera concreta in numerosi Paesi in emergenza (come Zambia, Vietnam, Costa d’Avorio) migliorando servizi ed infrastrutture oltre che investendo in formazione ed istruzione. 50 milioni di dollari è la cifra raccolta in questi anni dal brand Bulgari per sostenere le iniziative di Save The Children, cifra che tutti i principali attori dell’iniziativa sperano di poter aumentare ulteriormente con la nuova campagna solidale di quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *