Letto: 42

A settembre Luca Carboni e gli Stadio alla Galleria Commerciale Porta di Roma

Dopo il grande successo dell’edizione estiva, che ha visto la partecipazione di circa cinquantamila spettatori nel mese di luglio, torna anche a settembre la rassegna “Live” alla Galleria Porta di Roma. Quatto imperdibili appuntamenti, dal 19 al 27 settembre, insieme a quattro grandi protagonisti della musica italiana. Sarà Luca Carboni, senza dubbio uno dei più autorevoli cantautori italiani, ad aprire la rassegna venerdì 19 Settembre alle ore 21.30, con ingresso rigorosamente gratuito. Da Farfallina a Silvia lo sai, da Mare Mare a Ci vuole un fisico bestiale, Carboni ha segnato in maniera indelebile con i suoi grandi successi la storia della nostra musica.

Sabato 20 settembre seconda data di Settembre Live insieme a Paola Turci, un’altra grande rappresentante della musica italiana d’autore. La cantautrice romana porterà sul palco, insieme alla sua band, il suo vasto repertorio rivisitato in chiave rock con tutta la grinta che da sempre la contraddistingue.

Venerdì 26 settembre è la volta degli Stadio che ripercorreranno, in una serata evento che già si preannuncia magica, 40 anni della propria carriera musicale.

Ultima serata sabato 27 settembre con l’esibizione della banda rock-folk Marta sui Tubi. Occasione unica per tutti i fan (e non solo) per ascoltare tutti i più grandi successi della band, raccolti nell’ultimo album uscito a maggio “Salva Gente – The Best of”.

“Abbiamo deciso di regalare alla città – dichiara il direttore della Galleria Porta di Roma, Filippo de Ambrogi – altri quattro grandi concerti. Il successo delle tredici date di luglio ci ha convinti a proseguire sulla strada che abbiamo intrapreso: quello di uno spazio commerciale al servizio del cittadino, non solo per fare shopping, ma anche per assistere ad importanti eventi culturali o musicali. Uno spazio sempre più polifunzionale che possa andare incontro ai bisogni della Capitale ed in particolar modo della sua periferia. Abbiamo scelto – conclude de Ambrogi – quattro prestigiosi rappresentanti della musica leggera italiana augurandoci che l’apprezzamento del pubblico sia pari o addirittura superiore a quello fatto registrare a luglio. Anche questa volta un doveroso ringraziamento va all’amministrazione capitolina che decidendo di patrocinare la nostra iniziativa ci ha dato un segno d’attenzione particolarmente gradito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *